Bitcoin potrebbe „ eliminare “ precedenti minimi di $ 53.000 prima che i tori riprendano il controllo, afferma il trader

Una notte di perdite spinge i rialzisti mentre le liquidazioni aumentano e il supporto di $ 46.000 incombe.

Bitcoin Era è sceso al minimo in due settimane il 23 marzo tra i timori che i tori stessero esaurendo la voglia di comprare.

Il prezzo di BTC rimbalza a $ 53.000

I dati di Cointelegraph Markets Pro e Tradingview hanno mostrato che BTC / USD ha toccato i minimi locali di $ 53.125 su Bitstamp durante la notte.

L’ultimo successo della corsa al rialzo del 2021 questo mese, il calo di martedì ha avvicinato sempre più la prospettiva di un test di $ 50.000, con il supporto degli acquirenti sulle borse che sembra sempre più instabile.

I dati del portafoglio ordini di Binance hanno confermato il supporto a $ 53.000, ma se dovesse crollare, rimarrebbe solo la domanda definitiva a $ 46.000 per fermare il ritracciamento.

„Ci aspettiamo che i minimi precedenti in BTC vengano eliminati prima di poter vedere un rimbalzo significativo“ , ha riassunto il trader Crypto Ed , prevedendo una mossa imminente sotto i 53.000 $.

“Questa corsa al toro non è ancora finita. Sono pronto a comprare il tuffo „, ha affermato Ki Young Ju, CEO del servizio di analisi on-chain CryptoQuant, con un tono più ottimista.

„Ma aspetterò pazientemente che gli indicatori di domanda / offerta on-chain dicano“ all-in „.“

Ki ha fatto riferimento all’elevata pressione di vendita sulle borse spot tenendo sotto controllo il rialzo, ma era rappresentativo dell’umore più ampio tra i trader nel corso della giornata, che hanno classificato in modo schiacciante la recente azione sui prezzi come una mossa consolidante standard piuttosto che una capitolazione.

A loro favore è stato il comportamento più hodler, che ha visto più BTC decollare negli ultimi giorni che in qualsiasi momento nelle ultime sei settimane.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.